#WideArt a Milano con la mostra fotografica “L’onere della posa”

#WideArt a Milano con la mostra fotografica “L’onere della posa”

La Milano degli anni ’80 nei ritratti dei grandi nomi della cultura e della società di quegli anni realizzati dalla fotografa e scrittrice Carla de Bernardi.
Questo il filo conduttore di “L’onere della posa: una festa postmoderna. Ritratti milanesi 1979-1995”, mostra fotografica organizzata e promossa da Wide Group nell’ambito del progetto #WideArt.

Seconda tappa, questa volta nella sede milanese di Wide – in Via San Vittore, per il percorso volto a valorizzare il patrimonio artistico del nostro Paese.
Il fil rouge che lega le varie iniziative è una spiccata attenzione nei riguardi dell’individuo e del territorio.

L’inaugurazione, in programma il prossimo 3 luglio (ore 18.30), sarà su invito esclusivo e vedrà l’intervento di Alberto Saibene, storico della cultura impegnato tra editoria, cinema e organizzazione di eventi, che insieme all’autrice degli scatti cercherà di trasmettere l’atmosfera di una Milano cosmopolita, pronta a conoscere, a imparare, senza perdere la voglia di divertirsi. I personaggi immortalati sono colti attraverso un tic rivelatore, un gesto consueto o in un momento di malinconia, ma non mancano le “vecchie volpi” capaci di cominciare un gioco fatto di bluff che si conclude con “l’onere della posa”, come lo ha definito la stessa de Bernardi.

La mostra rimarrà aperta al pubblico nei mesi di luglio e settembre 2019 nei giorni di martedì, mercoledì, giovedì dalle 17.00. È necessaria la prenotazione.

Per informazioni i nfo@widegroup.eu – tel. +39 02 78621900.

Contattaci



Presto il consenso ai sensi dell’art. 9 del regolamento 679/2016 al trattamento dei dati.